Archivio

Archivio Marzo 2012

Google ci salverà, anche dalle figure di merda…

12 Marzo 2012 2 commenti

Dopo un weekend trascorso interamente, e piacevolmente, con mio figlio, stamattina mi sono alzato voglioso di lavorare, (cosa rara), dimenticando scazzi e insoddisfazioni. Sono andato allo studio ed ho consultato l’agenda per vedere il da farsi…Niente, fame nera. Ho iniziato quindi il consueto cazzeggio: posta, facebook, quotidiani on line, sito della banca…Poi mi sono ricordato di aver attivato una nuova casella gmail.

“Configuriamola va”, mi sono detto.

Del settaggio per avere una ricevuta di ricezione delle mail manco l’ombra anche se, agguerritissimi nerds, giurano, nei vari forum, che un modo esista…Faccio un pò di pulizia per non vedere quelle fastidiose indicazioni di “cerchie di amici”, che fanno tristezza per quanto danno il senso del fallimento di google+,ed ecco che, nei meandri delle varie impostazioni, scorgo un’applicazione che ha del fantastico… “Filtro anti-gaffe” di tale Jon P.

Ve ne riporto la descrizione: “La posta che invii a tarda notte nei fine settimana potrà anche essere utile, ma è probabile che la mattina successiva ti penta di averla inviata. Metti alla prova la tua lucidità risolvendo alcuni semplici esercizi di matematica, prima di procedere. Altrimenti fatti una bella dormita e riprova la mattina dopo, a mente fresca“.

Non so cosa pensare, sulle prime mi prende una sensazione di tristezza indefinita del tipo “nemmeno più libero di fare delle grandissime figure di merda”, poi penso: “ma se sono una pippa in matematica, mandare mail dopo le 22 mi sarà precluso a vita?”. Ed infine mi chiedo “quanto diversa sarebbe  la storia del genere umano se una funzione del genere fosse sempre attiva nel ns cervello?”.

Tanto per cominciare nessuno di noi sarebbe tornato a casa ubriaco o fumato da far schifo, per la semplice ragione che se ci pensi e ti metti a fare moltiplicazioni e divisioni, prima di scassarti, prima ancora di renderti conto che magari non è che stai facendo la scelta più saggia,  fai la figura del demente (giustamente).

 Ma più in grande chissà quante cose avremmo omesso o messo da parte se avessimo usato un bel filtro alla Jon P..

Che poi io questo Sig. Jon P. lo vorrei conoscere perchè insomma, uno deve essere un decerebrato completo per credere che si riesca a scrivere una mail di vaffanculo al capo senza essere poi in grado di fare un’addizione per permetterne l’invio, o magari di raccontare decenni di corna alla moglie, arenandosi poi di fronte ad un 25-8…

Io non lo ho usato, ma certo se poi invece di addizioni e sottrazioni ci mettono integrali e derivate, allora posso anche chiudere le mie caselle di posta e tornare ai piccioni viaggiatori.

Google ci salverà, anche da noi stessi e se cambiamo idea e scegliamo di non essere più salvati?

C’è già pronto un altro Sig. Jon P. che prima di farci modificare le impostazioni della mail ci chiederà di recitare un canto dell’Inferno a memoria…

Grazia Jon  P., ma vafancul va…. 16+8….. 20-12……7×2……

Categorie:Argomenti vari Tag: